Radio on stage

IMG_9599-come-oggetto-avanzato-1

Tornato dalla Siria, ho pensato di scrivere quattro scemenze per raccontare a modo mio, ciò che avevo provato e vissuto durante 18 incredibili giorni. Dai campi profughi, alla liberazione di Kobane. L’articolo è apparso sul blog Sdiario di Barbara Garlaschelli e Basilio Santoro, il padre della radio privata italiana, ha deciso di musicarlo e narrarlo con la sua voce. Non potevo non ricambiare con alcune foto del suo spettacolo teatrale Radio on stage, nel quale ci racconta come lui e Claudio Cecchetto, hanno creato dal nulla, la radio commerciale in Italia.